Search
 

Le origini teoriche

La PEAC

Una visione sistemica dell’individuo

Una visione transpersonale delle relazioni

La Psicologia dell’Evoluzione Armonica della Coscienza (PEAC) si riconosce nell’alveo delle Psicologie Transpersonali e Psicosintetiche, arricchendo la propria base teorica e metodologica con la Visione Sistemico-Relazionale.

La PEAC si muove dall’idea per cui l’Uomo rintraccia il senso della sua Vita in una visione che incrocia la dimensione orizzontale delle relazioni, con quella verticale, spirituale, della vita. La dimensione spirituale non è che la tensione di un essere umano verso la comprensione del Fine più ampio delle sue azioni, dello Scopo più globale dei suoi rapporti.

La PEAC offre una visione Evolutiva dell’Uomo e dei Sistemi di cui fa parte (Coppia, Famiglia, Gruppi) le cui molteplici potenzialità vengono accompagnate a svilupparsi ed esprimersi, migliorando progressivamente.

I testi di riferimento base di studio della PEAC sono quelli della Psicosintesi e della tradizione Transpersonale (fra cui quelli di Roberto Assagioli), insieme ai testi più aggiornati e coerenti della Psicoterapia Relazionale e Famigliare.