Search
 

Libro PEAC I

Nel primo libro pubblicato, in linea con l’accezione originaria del termine “Psicologia”, che significa “discorso sull’Anima”, il gruppo di psicologi che lavora secondo l’approccio PEAC, parte dalla considerazione della Psicologia come scienza alla ricerca del collegamento tra l’Uomo e i Significati, più profondi ed elevati, della realtà che lo circonda.
Nel testo vengono esposti alcuni concetti fondamentali che la Psicologia dell’Evoluzione Armonica della Coscienza presuppone, e che, costituiscono le basi delle riflessioni teoriche, metodologiche e del suo operato:

  • Una Visione spirituale della realtà: intesa come una prospettiva che collega l’Uomo, le sue relazioni e il suo Ambiente al senso più ampio che si riesca a rintracciare, connesso ai Valori ai quali Egli può ispirarsi;
  • L’Universo, il Cosmo entro il quale l’Uomo vive e si muove e di cui è una minuscola, ma fondamentale parte, ha uno Scopo, vive ed evolve in ogni sua parte: questo principio viene considerato fondamentale sia dal punto di vista macrosistemico, che microsistemico; ciò implica che in ogni sistema di rapporti, all’interno di una comunità, di un gruppo di lavoro, di una famiglia, ciascuno è chiamato a rintracciare il suo collegamento e la sua Funzione in relazione a quello Scopo Evolutivo; il senso della vita dell’Uomo va al di là della sua nascita e morte, ha uno Scopo preciso, una missione ed ha per questo precise Responsabilità;
  • L’Uomo, come tutto il mondo che lo circonda e di cui fa parte, non è riducibile al suo piano fisico, alle sue emozioni, ai suoi pensieri, ma possiede una sua “essenza” più intima e preziosa, trascendente, o “transpersonale” che fa parte della sua Realtà e ne è la “Causa”, che chiamiamo Sé;
  • Lo sviluppo e la ricerca spirituale possono accrescere la responsabilità e il libero arbitrio di un Uomo, ampliandone gli orizzonti e sviluppando in lui un senso di pace, di gioia e di benessere che vanno ben al di là dell’assenza di sintomi psicopatologici.